giovedì 21 febbraio 2008

Viaggio in Islanda



Sinceramente e' l'idea di catena piu' strana che abbia mai sentito, pero' carina.
Allora.. tirata in ballo da Riverinflood che mi spedisce fra i ghiacci dell'Islanda eccomi qua a passare la palla ad altri 5 sventurati.
L'idea di partenza, dal blog originario, e' questa:

Quella che in questo post propongo si potrebbe tranquillamente definire “socialmente utile“, si tratta di superare le obsolete, nonchè vessatorie, barriere culturali e linguistiche tra bloggers. Cerchiamo di essere onesti, quanti di noi frequentano blog in lingua islandese? e qui scatta la catena, il Meme. Ecco le istruzioni per i nominati:
Dovreste andare nella Top Posts di WP in lingua islandese, scegliere il post o il viso (curioso che i bloggers islandesi mettano quasi tutti la propria faccia nell´avatar) che più vi aggrada e postategli un commento. Va bene qualsiasi cosa, tranne il ”ciao, volevo farti i complimenti per il blog, ti va uno scambio link?”. Saluti, frasi poetiche, quello che volete ma rigorosamente in italiano o dialetto delle vostre parti o delle parti di qualcun altro.
Ripetete la procedura per tre volte e pubblicate, ovviamente linkandoli, i blog islandesi che avete scelto. Passate poi alle nomineiscion indicando i prossimi 5 blogger da mandare allo sbaraglio nella terra dei ghiacci.

Io ho commentato questi: hilmargunn, gralist, asgrimur e auguro un felice viaggetto in Islanda a : em, novalis, gaz, davide e tommi.
Copritevi bene!

24 commenti:

< em > ha detto...

nooo, i memi nooh...
hehehe stasera guardo l'islanda...

suburbia ha detto...

em e pensare che con quella faccenda del dialetticon mi eri sembrato il piu' adatto. Comunque non c'e' "vincolo di mandato"... puoi bellamente glissare senza problemi. Anche io in altre occasioni l'ho fatto
Ciao

davide ha detto...

ma a me una ha risposta sul mio blog volevo chiederle uno scambio link, ma non so come si traduce link in inglese.
Però non me la sono sentita di passare il meme ad altri, non so, per evitare di scivolare sul ghiaccio cadendo dentro il cratere di un vulcano , ho preferito non passare la catena , perdonatemi :)

novalis ha detto...

@ em: L'invito di suburbia è solo un piacere perchè rinunciarci?

@ suburbia: detto/fatto. grazie
...e perchè non inventarci un meme che rivoluzioni l'intera blogosfera?

Melina2811 ha detto...

Per questa sera sto per staccare il tutto, ma conto di ripassare domani e riprendere a leggere. Moplto interessante questo blog.... ciao da Maria

suburbia ha detto...

davide tranquillo non devi giustificarti di nulla. Anche io spesso ho glissato ma le motivazioni di questo mi sembravano talmente buffe...
Non e' grave se non l'hai passato, un saluto, ciao
novalis ricordavo il tuo post sull'Islanda e non potevo non passartelo. Inventarci un meme da rivoluzionare la blogsfera.. bho... hai qualche idea?
melina sei troppo buona, spero non rimarrai delusa. un salutone, ciao

gaz ha detto...

Paola, grazie di aver pensato a me, ma mi dispiace non poter aderire al tuo invito, i miei "contatti" sono già stati tutti "nominati" da SpiriGonzales Silvano...
Approfitto per augurarti buon fine settimana :)

suburbia ha detto...

gaz ma non dirlo neppure per scherzo. E' solo un gioco e non devi dispiacerti se non lo fai.
Un buon fine settimana anche a te :-)

tommi ha detto...

scusa suburbia, sono giunto solo ora a conoscenza della cosa. però come ho detto di recente a rudyguevara, preferisco glissare perchè mi sono imposto di fare un blog monotematico, senza interferenze e molto spesso questo mi porta a sacrificare cose che al contrario vorrei fare o cmq porterebbero anche molti contatti in più. spero non sia un problema,
scusami,
tommi

pabi71 ha detto...

Ciao Suburbia,
rognvaldur,uno dei 3 blogger islandesi che ho scelto,mi ha censurato....
Mi ha cavato il commento che gli ho lasciato nel suo post di ieri,ha fatto un nuovo post
"Italian !
Please stop commenting on my site, unless it is something about the actual context of my blogs. I don’t think any of you who have been commenting understand a single word in my blogs. Any comments in Italian will be deleted or flagged as SPAM."
Tradotto col traduttore on-line
"Italiani! Smetta prego di commentare il mio luogo, a meno che sia qualcosa circa il contesto reale dei miei blogs. Non penso che c'è ne di voi che stiano commentando capisca una parola singola nei miei blogs. Osservazioni in italiano saranno cancellate o inbandierate come Spam. Grazie!"
Ciao a presto.

gaz ha detto...

Che maleducato... :-)

< em > ha detto...

@suby et novalis sorry, non volevo essere scortese. tantevvero che a naso ho scovato al primo click tale esterester che condivide con me l'insana passione per rocky horror picture show (o almeno così credo...), ma la cosa delle catene non mi prende...
@suby magari sbaglio, ma secondo me dialetticon™ ha un funzionamento non memetico ma meta memetico.

p.s. uno o due di questi islandesi si sono già belli che rotti i maroni dei commenti in italiano ai loro blog, segno che il meme è efficace...

@davide la battuta del link è proprio forte!

< em > ha detto...

dice sale: ...e perchè non inventarci un meme che rivoluzioni l'intera blogosfera?

replica pepe: magari la storia del post on demand potrebbe - in piccolo - avere senso, secondo la seguente struttura logica:
[TU] che sei [COSI' E COSI'], perchè non scrivi [DI QUESTO] nel tuo [STILE]?

Luca ha detto...

Da paura, je vado de genzanese. Forse c'è più possibilità che capiscano loro piuttosto che un italiano.Ciauu, buon week end!

suburbia ha detto...

tommi come per gaz anche per te assicuro nessun problema. L'idea mi era piaciuta e ho aderito ma tranquillo anche io ho glissato un sacco di volte.
un saluto, ciao
pabi caspita che poco spirito che hanno questi islandesi. sara' il freddo... Comunque essere considerati spam da quel blog non e' poi gravissimo. Mi spiace che non abbiano apprezzato ma era solo uno scherzo. ciao
gaz davvero, noi siamo piu' sicuramente piu' ospitali
em spiegati meglio... sara' che sono gia' fusa solo alle 9 ??
Per quanto riguarda il meme in oggetto vedi anche commento di pabi poco piu' su. ciao
em/2 bho... io prenderei in considerazione un blog collettivo di una decina di persone, ogni settimana un post e un argomento. All'interno dei nostri sarebbe "dispersivo". Pero' accetto qualsiasi (altra) idea. ciao
luca :-)) ciao e buon we anche a te

novalis ha detto...

em spiegati meglio... sara' che sono gia' fusa solo alle 9 ??

@pepe: io invece sono un pò tardo, sempre.
ciao sale

suburbia ha detto...

novalis anche tu fusA?
Intendevo che non capivo perche' dialetticon™ aveva un funzionamento memetico.
"E io tra di voi.." che faccio? Il balsamico

< em > ha detto...

proverò a essere chiaro e sintetico: la memetica è lo studio dei modelli evoluzionistici del trasferimento dell'informazione: tormentoni, slogan, catene di sant'antonio, sono memi capaci di diffondersi e mutare...
il nostro recente giocare al dialetto non è secondo me memetica vera e propria, ma discorso su di essa, in quanto se è vero che il giochetto si è propagato, è pure vero che torna sempre su se stesso.
non so se mi sono capito. ripeto, magari sbaglio...

p.s. rivendico anche io la possibilità di essere ogni tanto fusA.

suburbia ha detto...

em ahh esiste il termine memetica... io ero andata ad intuito, che ignorante!
Si ti sei spiegato ma non capisco come (e se) corresti evolverlo.
Io quello che penso l'ho detto tante volte: si fa un blog a cui tutti sono abilitati a postare (chiunche lo richieda non solo noi) e chi lancia fa un post e gli altri dicono la soluzione o traducono nel loro dialetto nei commenti.
Altrimenti in forma di meme si puo' fare che uno posta 5 ternimi nel suo dialetto e rilancia a 3/4/5 persone la soluzione e poi ciascuno a sua volta rilancia. Semplice e abbastanza standard.
(Se ho risposto fuori tema scusa..)
ciao

< em > ha detto...

no, anzi. tema centrato in pieno. è che ho questa resistenza al funzionamento tipo catena...

p.s. ma l'idea del post on demand proprio non piace? esempio: mi piacerebbe leggere un tuo post sulla c.d. sindrome di stendhal e sulla tipa recentemente svenuta di fronte a un statua del canova...

< em > ha detto...

ah: sul blog collettivo sto riflettendo da un po', vediamo cosa ne esce..

suburbia ha detto...

em Bho non saprei... io non mi sentirei di chiedere un post su qualcosa di specifico cosi in giro... con alcuni si, ma con altri no.
Comunque la sindrome di Stendhal mi piace e direi che lo potrei fare
Il link non mi va... la notizia spero di trovarla lo stesso.
ciao

< em > ha detto...

sì, ho sbagliao io il link. prova qui

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)