giovedì 7 febbraio 2008

L'anno del topo



"Il Buddha nel presentimento della sua fine terrena, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma di questi solo 12 andarono ad offrire il loro saluto. Come premio dunque per la loro fedeltà il Buddha decise di chiamare ogni anno del ciclo lunare con il nome di ciascuno dei 12 animali accorsi. Il topo, furbo e veloce di natura, arrivò per primo. " Per questo gli dedicò il primo anno dello Zodiaco, primo di un ciclo di 12 che sta per ricominciare con il Capodanno del 7 febbraio 2008.

Secondo quest'altra leggenda: "
l'Imperatore di Giada, sovrano del Cielo e della terra, decise di visitare la Terra personalmente. Si stupì nell'ammirare le curiose creature terrestri. Decise di prenderne dodici, da portare al Cielo
e scelse: un topo, un gatto, un toro, una tigre, un coniglio, un drago, un serpente, un cavallo, una capra, una scimmia, una gallina, e un cane.
Il gatto, il più bello degli animali
, chiese al topo di informarlo il giorno in cui l'Imperatore di Giada sarebbe venuto a prenderli. Ma il topo, geloso della bellezza del gatto non lo informò. Cosi' il gatto non si presentò e fu sostituito con il maiale.
L'Imperatore di Giada, affascinato dagli animali, decise di attribuire ad ognuno di essi un anno del calendario."

Circa 3 miliardi di persone festeggiano questo capodanno e durante la settimana di festa si calcola saranno spediti 14.000.000.000 di sms (link qui).

Link qui, qui e qui.

9 commenti:

Ilary ha detto...

Life is now

Riverinflood ha detto...

Yes we can, dissero i Cinesi quando Buddha li dotò di un calendario. Degli insegnamenti del Buddha e di Confucio, è rimasta ben poca della saggezza millenaria di questo popolo.

Alberto ha detto...

"14.000.000.000 di sms"
Però quanto sono belli i cartoncini di auguri cinesi con gli ideogrammi calligrafici.

< em > ha detto...

è l'anno di noi del 1972...

barb michelen ha detto...

Hello I just entered before I have to leave to the airport, it's been very nice to meet you, if you want here is the site I told you about where I type some stuff and make good money (I work from home): here it is

suburbia ha detto...

Ilary :-)
river :-), hai perfettamente ragione.
alberto pensando pero' alla carta risparmiate quasi quasi propendo per gli sms :-)
em sai che ci avevo pensato. Non e' il mio pero'. Ciao e pre-auguri

fausto ha detto...

potevi anche rispondere a "barb michelen"! ;)

suburbia ha detto...

fausto arrivo... ho il traduttore lento

suburbia ha detto...

barb michelen I lost the plane by a hair's breadth: now I go home to make a lot of money. Thanks