lunedì 11 febbraio 2008

Rap condicio



E’ tempo di par condicio in ogni tv:
“Niente politica, ora non si può più!”
Certi argomenti per un po’ sono un tabù
Sento puzza di censura e proprio non mi va giù

“Ma che, pure a Blob???” “Sì, Brù!”
Dimmi tu, dimmi tu, che vedrò mentre giro il ragù!
Lo sport e i suoi campioni, canzoni, film a spezzoni...
Ma che pizza le elezioni in tv!

Niente più politici oramai, in Rai...niente più politici, lo sai?
Niente più politici oramai, in Rai...niente più politici, lo sai?

Ma che bella ricetta per offrire pari opportunità:
Né sinistra né destra!
Sperano così che Blob sparirà!
Questa è la mia protesta: voglio solo un po’ di libertà
“Né sinistra né destra!”
Credono così che Blob morirà!

Niente più politici oramai, in Rai...niente più politici, lo sai?
Niente più politici oramai, in Rai...niente più politici, lo sai?

Brusco

Aggiornamento: si puo' ascoltare qui.

11 commenti:

Riverinflood ha detto...

Depongo le armi; la domanda della vita. Chi l'ha scritta?

tommi ha detto...

hehe questo rap è troppo avanti, ora riprenderà ad essere suonato a blob?
tommi - www.bloginternazionale.com

tommi ha detto...

hehe questo rap è troppo avanti, ora riprenderà ad essere suonato a blob?
tommi - www.bloginternazionale.com

suburbia ha detto...

river si chiama proprio brusco. Era la sigla di blob in parcondicio
tommi chissa'. Troppo carino davvero 'sto rap :-)

< em > ha detto...

OT paola, potresti contattarmi via email? (è importante)

davide ha detto...

è carina la rima, bravo il Brusco, ma speriamo che passi infretta perchè ormai sono davvero una pizza le elezioni.
Ciao

pabi71 ha detto...

Complimenti a Brusco,arrivare ad aprile avrà modo di scriverne molte altre...ci toccherà subirci una valanga di dichiarazioni e coalizioni fasulle....sarà lunga e alla fine la legge elettorale è sempre la stessa...dove finiremo,in questi mesi tutte le coalizioni cercheranno di rincoglionire il più possibile gli elettori.
Non andare a votare non è giusto verso di noi,inoltre daremo il solito spunto perchè i politici nei salotti televisivi possano dire che non sono capiti e regna l'antipolitica.
Io ho quasi deciso,vado voto e metto la preferenza anche se non si può,se mi annullano la scheda,poco importa,votare per il meno peggio non mi piace,voto chi voglio io e se non gli va bene,è uguale,secondo me lo dovremmo fare tutti,sia chi vota a destra o sinistra,dovremmo mettere la preferenza,se si ritrovano che nella maggior parte delle schede,tutti hanno messo chi ritengono giusto,ci saranno altre spese per rifarle,ma la seconda volta cambiano la legge...almeno spero,anche perchè se non fosse così anche in questo caso....non ho più idee e giudizi per questa Italia,malata,corrotta,mafiosa e clericale....

novalis ha detto...

ot
un salutino, così, tanto per informarti del mio rientro.
Ciao Paoluccia

suburbia ha detto...

em fatto!
davide saranno 2 mesi duri :-)
pabi anche a me non mettere la preferenza non piace. Io sono piu' tradizionalista: voto il meno peggio, secondo me.
Anche a me non piace molto, a questo punto comuincio a credere anche alla soglia del massimo 2 legislatura, che era la proposta che mi convinceva meno ma tutto sommato gente fresca e nuova non puo' fare tanti danni come questi "navigati" di professione
novalis che gioia risentirti. Un saluto gigante, ciao

Riverinflood ha detto...

Grazie per il link di rap condicio.

suburbia ha detto...

river prego.