mercoledì 10 settembre 2008

Big bang bang



A -269°C in un anello con un vuoto interstellare alla profondita' di 100 metri, 2 fasci di protoni circoleranno nei 27 km dell'acceleratore spinti da 7000 magneti a una velocita' vicina a quella della luce (299792458 m/s).
All'esperimento hanno lavorato 2000 scenziati per un costo di 6 miliardi di euro.

LIVE QUI, altri video qui e qui.

Le news: qui, qui, qui , qui e qui.

AGGIORNAMENTO
La diretta non va proprio benissimo... ecco il cern dall'alto, le 4 webcam sul cern, foto dell'impianto ad alta risoluzione.

AGGIORNAMENTO 2
Meravigliosa "taroccatura" di Repubblica.

18 commenti:

Riverinflood ha detto...

Bene, bene... il gran giorno è arrivato! Allacciate le cinture, gente! Ciao.

Gabriele ha detto...

Carlo Lucarelli su questo esperimento ha detto: PAURA EH?!

:-)
ciaoo

Viviana B. ha detto...

Ho letto persino di bookmakers, ovviamente British, che accettano scommesse su come andrà. Tanto, hanno detto, se vincesse chi ha scommesso sulla fine del mondo non potrebbe certamente riscuotere...
Il CERN è relativamente vicino a dove vivo, ma tanto se ci fosse il gran botto non credo farebbe poi molta differenza, no?

Ross ha detto...

Sai che un paio di anni fa ho avuto la fortuna di visitare una parte del Cern e di vedere dal vivo l'LHC in fase di assemblaggio? E' una cosa impressionante, che lascia letteralmente senza fiato per le dimensioni, la tecnologia impiegata, il calibro delle menti che ci lavorano e soprattutto il senso di piccolezza che si prova di fronte alla grandezza della scienza.

Davide ha detto...

prima che i protoni (si chiamno così?) fanno bum ci serve circa una settimana, prima che l'aggeggio entri in funzione completamente dobbiamo aspettare un anno,e quando ci finiamo in un buco nero :)
Scherzi a parte secondo me c'è troppa confusione in giro.

novalis ha detto...

Mah! è l'unica parola che sento di dire.
Lo so è poco ...

Gabriele ha detto...

ahahah ... al vostro posto mi farei due risate guardando la geniale "taroccatura" di repubblica!! Ma dove l'hai trovata Suburbia??

:-) ehehehe sto ancora ridendo!!!

suburbia ha detto...

AGGIORNAMENTO 2
Meravigliosa "taroccatura" di Repubblica


river 3, 2, 1 viaaaaa
Gabriele un pochetto... :-) Sono passata anche io da te, ciao
Viviana il botto dovrebbe essere non cosi rapido. E poi come ha detto Crozza le probabilita' che si formi un buco nero da inghiottire tutto sono ...scarse.
ross immagino. Ho provato quello che descrivi visitando Caorso anni fa, ciao
davide le notizie sono cosi fanno clamore subito e poi il clamore scema.... vedremo.
novalis mi sono limitata a foto e video... un mah! come commento e' piu' che sufficiente.

suburbia ha detto...

Gabriele ci si sono incrociati i comemnti. L'ho evidenziata anche nei commenti perche' nel post magari come aggiornamento non la vedeva nessuno.
:-))) bellissima. Trovata in rete

tommi ha detto...

buchi neri in vista?

Ross ha detto...

La taroccatura della home page di Repubblica dovrebbe essere opera del Trio Medusa.

Alberto ha detto...

Evviva, siamo ancora qui.

Viviana B. ha detto...

Uuuuhhh! La taroccatura è davvero spassosaaaaa!!! XD

Sandra ha detto...

E se stessimo entrando in un buco nero proprio adesso, lo capiremmo?

Pierangelo ha detto...

@Ross:
la Repubblica taroccata è opera del blogger Lorenzo Masetti, che al CERN ci lavora. Vedi qui.

Ross ha detto...

@Pierangelo: uops, mi son fatta fregare. Grazie della correzione!

suburbia ha detto...

Ross e Pierangelo siete stati piu' bravi di me. Non avevo citato la fonte solo perche' avevo ricevuto il link per email.
In genere cito sempre la fonte. Grazie&grazie
Tommi e Alberto per ora si... ma l'esperimento non e' finito... :-))
Viviana davvero uno splendido lavoro :-)
Sandra e tutti ecco cosa succederebbe se fossero fondati i timori della nascita di un buco nero, vedi video.
Manca l'ordinata del tempo ma penso che la morte sarebbe mooolto rapida.

pabi71 ha detto...

grande Suburbia ho visto la tua segnalazione,ero qui da te e ho sentito din,din ...mi stavi lasciando un messaggio da me.
Un salutone a presto.