martedì 13 novembre 2007

La gabbianella



"Banco di aringhe a sinistra" stride il gabbiano di vedetta, e Kengah si tuffa, insieme agli altri. Ma quando riemerge, il resto dello stormo è volato via, e il mare è una distesa di petrolio.

Luis Sepulveda

Link qui, qui, qui, qui e qui.

9 commenti:

Riverinflood ha detto...

Se... le navi fossero cartoni animati, se i mari fossero solo inchiostrati e gli uomini fossero tutto eccetto che uomini... non avremmo bisogno più di piangere per il terribile destino della nostra Terra. (Non pessimista, piuttosto scettico, ma non disdegno la speranza). Buona giornata!

Alberto ha detto...

Off topic
Avevi visto la migliore barzelletta sulle bionde della storia?

paola ha detto...

riverinflood io invece sono molto pessimista ma poi come te non disdegno la speranza. Grazie e buona giornata anche a te.
alberto no, ma arrivo subito!

fausto ha detto...

belli i dadi, mi piacciono molto!
ciao.

davide ha detto...

se vanno per il mare con le carrette normale che affondano.
ciao.

< em > ha detto...

OT hehehe mi hai smascherato!
in effetti, trattasi di foto scattata a uno schermo televisivo in B/N. possiamo comunque considerarla un autentico, visto che l’ho fatta io una decina di anni fa?

ciao

paola ha detto...

fausto piu' in attinenza col nome. Grazie
davide il mare era forte e sulle petroliere... bhe io non ci investirei molto. E poi anche delle vite umane.
em davvero?? Io veramente volevo solo fare uno scherzo.. allora e' Pasolini davvero?
Comunque la polaroid e' autentica nel senso che e' davvero una foto polaroid scattata (non importa quanti anni fa), la mia invece e' un falso palese.. il biglietto era il tuo!
ciao

Pierangelo ha detto...

Ma dov'è Triggiano?

Aneddoto su Sepulveda, che trovi qui.

suburbia ha detto...

pierangelo piu' modestamente anche io ho guardato la cartina: ma dov'e' Triggiano? :-)
Grazie -al solito- per i tuoi contributi, ciao