mercoledì 11 giugno 2008

Urca urca tirulero



Parlo sempre ( o quasi) di petrolio mi sfugge la Robin Hood Tax...
Cos'e'?
Visto che "in tempi straordinari servono prelievi strordinari" il ministro Tremonti ha pensato di inserire gia nel Depf di luglio una tassa da applicarsi suio profitti delle compagnie petrolifere.
Cosa sono i profitti? molto e' speculazione. E la speculazione si sa' e' un apostrofo rosa... ehmm.. una bottiglia di champagne sul barile.
Link qui e qui.

Commenti:
L'agenzia internazionale di rating Fitch segnala che questa tassa potrebbe indebolire gli investimenti delle compagnie petrolifere inoltre e compagnie potrebbero tentare di scaricare gli oneri aggiuntivi derivanti dalla tassazione proprio sui prezzi finali e quindi sui consumatori.

L'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni : ''Il modo migliore di fare i Robin Hood sarebbe tassare i paesi produttori anche se mi pare un'operazione difficile da attuare'.
(ndr. anche a me !)
Link qui e qui.

Il vero Robin Hood e le splendide canzoni del Robin Hood disneyano, qui.

5 commenti:

Davide ha detto...

non mi piace dare ragione alle agenzie di rating , ma penso che questa volta Fitc abbia ragione, anche se a favore di Robin Hood è sceso in campo Obama.
Ciao

pabi71 ha detto...

Come ha detto ieri sera a Ballarò Bersani,anche questa Robin Hood è tutta da vedere,io non credo troppo nella demagogia che vuol fare la destra sul tutto..adesso ci siamo noi e vedrete,abbiamo già visto anni addietro e non siamo proprio coglioni,questo lo dico io non Bersani.
nella puntata è stato straordinario Di Pietro,spettacolare nei modi,ma i contenuti veramente ottimi e da non sottovalutare.
un saluto.

tommi ha detto...

togli l'ci, tassi i petrolieri. ma entrambi sempre sui comuni cittadini si rifaranno.
NOI non avremo mai nessun vantaggio

suburbia ha detto...

davide difficile pensare che se ci si concentra su una categoria (e quella scelta avrebbe anche la mia approvazione, in parte) quella subisca senza ricaduta alcuna. Penso che ci siano marginio maggiori per Robin Hood visto che la forbice tra i redditi dei cittadini si allontana sempre di piu'. ciao
pabi sono indietro anche con Ballaro', visto solo la fine, ma alcuni pezzi di DiPietro, che ormai e' sempre piu' altro di tutto del bassume, li ho visti. Bho vedremo, ciao
tommi credo anche io che chi puo' si rifara' su chi non puo' (i dipendenti, i salariati). La coperta e' sempre piu' corta. Ciao

suburbia ha detto...

Aggiornamento
L'articolo Il paradosso Tremonti