mercoledì 5 novembre 2008

Nero su bianco







Link qui...

9 commenti:

Pierangelo ha detto...

Il titolo più bello è quell'Indovina chi viene a cena del Manifesto.

Poco poco più sotto del famoso Il pastore tedesco in occasione dell'elezione di Benedetto XVI.

Luca ha detto...

Devo dire che il Manifesto ha dei titolisti da urlo.
Bellissimo post Paola. Ho cercato di farne uno simile per l'apertura dei Giochi di Pechino ma non vi sono riuscito.
Un abbraccio,
Luca

P.s. è andata bene ;)

Alberto ha detto...

Sì, senz'altro il titolo del Manifesto è di gran luna il migliore. Emilio Fede? Emilio Fede cosa come ha titolato?

Davide ha detto...

si il post è molto bello , il titolo di Libero è brutto, ma sai che ieri sera da Vespa mi sembra di aver visto un titolo diverso per il giornale evidentemente avranno cambiato era brutto, oppore ho sognato.
Ciao

Andrew ha detto...

bellissimo post
da notare il titolo di libero... mah!

in ogni caso go barack!

Fabio ha detto...

Feltri come giornalista non si smentisce mai.

Grande vittoria comunque!

suburbia ha detto...

Pierangelo infatti l'intenzione era di mettere solo le prime pagine in bianco e nero ma poi alcune le ho trovate a colori e il Manifesto era strepitoso.
Il film l'ho pure visto!
Luca Avevo copiato l'idea da un post analogo per la morte di Newman, mi era piaciuta l'idea.
I titolisti del manifesto sono da paura
Pierangelo e Luca se volete "ripassare" ecco qui.
Alberto Fede??? Non lo so.... non lo seguo molto. Certo che magari visto che i colori sono invertiti tra bandierine rosse e blu ha fatto casino e si e' rallegrato :-))

suburbia ha detto...

Davide Proprio non posso aiutarti, non l'ho vista. Bisognerebbe scorrere la puntata appena disponibile su Rai Click
Ciao, buona giornata
Andrew il merito e' dagli impaginatori e titolisti. Go Barak.
Fabio in fondo ci si poteva aspettare anche di peggio. O no?? :-)
Grande vittoria, bene.

suburbia ha detto...

AGGIORNAMENTO
Sempre in tema di rassegna stampa, stavolta internazionale, segnalo questa.