martedì 18 settembre 2007

Conti e riconti



Sul totale delle schede revisionate nelle sette regioni in esame i risultati hanno portato in Toscana una differenza di 43 voti a favore dell’Unione, in Sicilia 29 a favore dell’Unione, in Puglia 38 a favore dell’Unione, in Lombardia 3 a favore dell’Unione, nel Lazio 37 a favore della Cdl, in Campania 29 per l’Unione e in Calabria 7 per l’Unione.
Con un totale complessivo quindi di +132 per l’Unione e +44 per la Cdl e un saldo finale di 88 voti in piu’ per il centrosinistra”.
“Come e’ evidente - dice Casson - i dati smentiscono completamente ogni possibile ipotesi di broglio e in particolare l’accusa di Berlusconi".

Link qui e qui.
(Io ho brogliato la
locandina pero'....)

2 commenti:

fausto ha detto...

complimenti per il "broglio"...farai strada, magari tra qualche anno ti chiameranno in Viminale ;)

p.s. il dvd forse peccava di dietrologismo ma molte cose effettivamente non tornavano e io delle coincidenze mi fido molto.

ciao.

paola ha detto...

Allora era cosi facile da capire..
speriamo di andare in quirinale per altri meriti :-))
Ho visto il film/documento in una pubblica proiezione con gli autori. Sollevava interrogativi inquietanti e davvero c'erano molte coincidenze. Troppe!
ciao