martedì 21 ottobre 2008

Solidarieta' a Saviano



La vicenda di Saviano, lo scrittore di Gomorra, e' nota (ho letto di lui in molti blog amici (Diego Gracia, Attaccabottone, Ditelo sui tetti, futuribilepassato, ecc).
D
opo le minacce di morte rivelate dal pentito Schiavone ( che poi ha smentito) ho visto molti blog postare solidarieta' a Saviano proprio col il titolo di Nessuno tocchi Saviano.
Volevo esserci anche io!

Dicono di lui:

Fede:
«Saviano si propone molto tra film, libro e i diritti portano a casa tanti bei soldini. Che poi racconti come si vive da scortato... Io potrei raccontarlo meglio, ma non lo faccio». Link qui.

Maroni
: «Saviano è un simbolo, non il simbolo della lotta alla camorra».
Link qui.


Sgarbi: «..uccidete me al posto di Saviano».
Link qui.

Caselli
: «Ha scosso coscienze pagando di persona ». Link qui.

Francesco 'Sandokan' Schiavone,
detenuto nel carcere di Opera in regime di 41 bis, in un fax al suo avvocato: "Questo grande romanziere che fa il portavoce di chissà chi deve smettere di fare illazioni calunniose false su di me non solo in conferenza stampa, ma poi riportate sul giornale Repubblica che lo leggono milioni di persone, accostandomi a signori che non ho mai conosciuto".
Link qui.

Bobbio (presidente AN) :
«.. uno strumento nelle mani della sinistra che vuole Saviano non per difenderne il coraggio, ma per accusare di manchevolezze il Governo di centrodestra » .
Link qui.

Rushdie : « Per Saviano le cose vanno peggio che per me. La mafia e' peggio della fatwa» . Link qui.

Grillo
: «Roberto Saviano come inviato speciale e non emigrato all'estero».
Link qui.


L'appello dei nobel
Dario Fo, Mikhail Gorbaciov, Gunther Grass, Rita Levi Montalcini, Orhan Pamuk, Desmond Tutu a lottare per Saviano (link qui) a cui moltissime personalita' e persone comuni si sono aggiunte.
Firma per Saviano, qui.

13 commenti:

Alberto ha detto...

E questo sarebbe il bel risultato dei militari che hanno mandato in Campania? Grande solidarietà al coraggioso Saviano.

Riverinflood ha detto...

"L'inchiesta dei magistrati rivelerà, con buona pace di Veneziani e di Bocca, che siamo in presenza di un evidente depistaggio. Al punto che, per essere coerente, propongo alla camorra uno scambio: lasciate perdere Saviano; ormai l'obbiettivo è mancato; non fatelo andare all'estero, non fate scomodare, come uomini di scorta, Napolitano e Berlusconi anziani e inermi.
Prendete me, uccidete me, che non ho scorta e sto a Salemi; e sfido ogni giorno la mafia, ostinandomi a negarla, a ignorarla, a insultarla. La vera antimafia è fare, comportarsi non come vittime, di minacce inesistenti (la mafia non minaccia, spara; e poi nega anche l’evidenza), ma con assoluta normalità. Vivendo e scrivendo e confidando nella forza dello Stato.
Perché lo Stato è più forte della mafia. E anche Saviano lo sa.
Vittorio Sgarbi". Ma che uomo di grande coraggio, il signor Sgarbi, che siciliano non è, e che dice di lottare contro la mafia, le mafie, insultandola, negandola e ignorandola. Arrogante e presuntuoso, mistificatore e altro ancora. Come se mafiosi e camorristi uccidono perché insultati. E meno male che un certo Falcone, uomo che ha lottato contro le mafie, ebbe a dire che si muore per mafia solo se vai ad intaccare realmente contro gli interessi della stessa. Che cosa sta intaccando il signor mistificatore Sgarbi, a Salemi? Un bel c...o di niente, proprio perché laggiù fa le cose che gli stanno permettendo di fare. E salemi non è in Islanda, ma in Sicilia. Saviano non è l'unico simbolo anticamorra, ma rappresenta fortemente, insieme a tutti coloro meno famosi, la speranza di smascherare il Potere dei molti che a parole dicono di stare contro la camorra e sostenendo lui. Ed io non sparerei una sola cartuccia contro il signor Sgarbi. La mala erba non muore mai.

tommi ha detto...

hai fatto bene. la tua rassegna di commenti è molto interessante.

Andrew ha detto...

bisogna firmare!

Ross ha detto...

Grazie Suby, per questo post. E' uno dei migliori che abbia letto sull'argomento. Grazie davvero.

Davide ha detto...

le frasi di alcuni personaggi elencati nel post sono fuori luogo e stupide, persone come Saviano vanno agliutate non prese in giro. Comunque non mi sembra di aver letto di scrittori schierati con Saviano.
ciao

suburbia ha detto...

Alberto quoto
River in effetti Sgarbi "meritava" uno stralcio piu' ampio...
Davvero coraggioso sgarbi :-( chissa che Il Giornale non lanci al pari di Repubblica una raccolta firme di solidarieta'. E chissa quali nobel se ne faranno promotori...
ciao e grazie
tommi come ho specificato, volevo, nel mio piccolo, esserci, partecipare.
Andrew quello e' il primo passo, un passo.
Ross addirittura! Senza nessuna pretesa volevo mettere anche il mio sassolino
Davide le ho messe in ordine sparso apposta coninciando con Fede -che e' davvero da vergogna pura- e finendo col l'appello. Forse gli scrittori ci sono ma non c'e' stata attenzione.
Se ci saranno news le aggiungero'
ciao

Luca ha detto...

Qualcuno come sempre ci sta speculando.
Bene la campagna ma che lo proteggano veramente, non solo con la scorta.

Falcone diceva: "nel momento in cui inizi ad esser solo è segno che sei spacciato". Vedremo... per il momento Saviano qeusto rischio non sembra correrlo ma tra un anno/due? Speriamo di no perchè le mafie non dimenticano.

suburbia ha detto...

Luca giusto giustissimo.
Non dimentichiamo neppure noi.

AGGIORNAMENTO
Saviano sulla solidarieta' nata attorno a lui ringrazia chi resiste:
Saviano: Ogni voce che resiste mi rende meno solo

pabi71 ha detto...

Grazie della segnalazione, naturalmente ho firmato.
Ho visto 3/4 giorni fa la puntata di MATRIX in cui era ospite.
Non c'è da credere quanto la gente nelle interviste è ipocrita, forse ha anche paura, ma è una vergogna sentire certe dichiarazioni, sia di gente comune intervistata, sia da persone che dovrebbero fare informazione, sia da alcuni politici.
Ma quelli di destra o danno dei comunisti a tutti o qualsiasi cosa è un'appoggio alla sinistra.
E la gente li vota.

suburbia ha detto...

pabi non ho visto matrix ma qualche spezzone in rete.
Quoto tutto quello che hai detto, ciao

suburbia ha detto...

AGGIORNAMENTO 7/11/2008
Affissi nella notte a Milano manifesti "Siamo tutti Saviano", qui.
Allora segnalo quest'altra iniziativa, che personalmente apprezzo molto: La nostra voce per Roberto Saviano, Lettura pubblica di Gomorra.

suburbia ha detto...

AGGIORNAMENTO 10/11/20008
[..]
Miriam Makeba è morta pochi minuti dopo in ospedale, per una crisi cardiaca. È successo a Castel Volturno (Caserta), dove la cantante sudafricana simbolo della lotta all'apartheid, l'artista nota nel mondo come Mama Africa, aveva accettato di esibirsi. Sebbene stanca e malata, non ha voluto dire di no agli organizzatori del concerto di solidarietà a Roberto Saviano. Soprattutto perché si sarebbe tenuto nel paese dove meno di due mesi fa sei innocenti ragazzi ghanesi, sono stati trucidati dalla camorra.
[..]
Link qui.