martedì 7 aprile 2009

Senza parole



Aggiornamento link interessanti (quelli utili, fortunatamente li trovate dovunque): 2 siti di sismografi online:
San Marino, qui (click per ingrandire il grafico reltime):
Osservatorio Vesuviano (click per ingrandire ) che raggruppa 7 sismografi nell'area campana del Vesuvio e dello Stromboli.

10 commenti:

Fabio ha detto...

Qui a San Benedetto del Tronto si sono avvertite tutte le scosse sopra i 4° di magnitudo, e ti garantisco che non è stato bello svegliarsi alla prima scossa per correre fuori e vedere le luci delle case accese e i vicini nel panico con i bambini in braccio...
A loro purtroppo è andata nettamente peggio, mi auguro che non debbano aspettare decenni per una nuova vita.
Ciao...Fabio

Luca ha detto...

Ogni domenica mi reco sopra l'Aquila, in quei centri, tutti a pochi chilometri.
Scio tra il Gran Sasso,Ovindoli, Campo Felice (ultimo epicentro).
Quei posti li adoro, sono di una bellezza rara. La gente senza fare retorica è di un rigore morale che affascina ed un'apertura mentale che non mi sarei mai aspettato. Ad esempio nel turismo (io conosco bene soltanto questo aspetto perchè lo vivo). Guardano avanti.
Noi romani, incivili, barbari la doemnica li colonizziamo. Dal 1993 mi sono reso conto che rispetto a loro siamo 30 anni indietro. Loro montanari, noi cittadini metropolitani.
Li sento miei, mi sento cittadino di quei colli e di quelle cime praticamente dolomitiche. Vedere le web con i paesi vuoti mi lacera il cuore.
Ho provato a partire da giovedi a lunedi per andare a fare il volontario, in fondo sono a poco più di 100 km... ma problemi famigliari non me lo consentono del tutto e con la massima serenità.
Speriamo bene, il futuro per quella gente mi fa più paura del presente. Speriamo bene,meritano tanto sono di una compostezza e di una genuinità come poche.
Ciao

Michele ha detto...

ciao
grazie che sei passato da http://pianetatempolibero.blogspot.com

io sono fra i tuoi seguaci

buona pasqua
Michele

Ross ha detto...

Vorrei lasciare il link al blog di Anna, una blogger de L'Aquila che in queste ore per quanto possibile sta cercando di tenerci aggiornati sulla situazione. Molta rabbia e molto dolore si leggono nei suoi brevi messaggi, ma anche preziose informazioni riportate da chi sta vivendo sulla propria pelle l'emergenza e non filtrate dai media. Da lei trovate anche indicazioni sicure sulle associazioni alle quali indirizzare gli aiuti, senza correre il pericolo di incappare in delinquenti e sciacalli.

Grazie.

suburbia ha detto...

Fabio immagino... spero anche io che possano avere presto una nuova vita anche se per alcuni, purtoppo, non sara' mai come prima.
Luca hai scritto delle cose molto belle. Anche io conosco un pochino i dintorni e sono luoghi splendidi. E auguriamoci che il futuro sia (anzi DEVE) essere migliore di questo loro presente.
Michele augurissimi anche a te
Ross sapevo di Anna dal post di Alberto . Sono contenta che possa tenerci aggiornata. Hai fatto bene a dare questa informazione. Grazie grazie

Davide ha detto...

difatti, il titolo che hai scelto dice tutto.

suburbia ha detto...

Davide non era il momento delle parole...

suburbia ha detto...

LINK SUI TERREMOTI
Latest Earthquakes in the World - Past 7 days, i terremoti nel mondo degli ultimi 7 giorni, qui;
in europa quelli delle ultime 2 settimane, qui;
dall'istututo nazionale di Geofisica e Vulcanologia una dettagliato storico di ogni scossa, qui.

fausto ha detto...

a proposito ti volevo segnalare un video: www.youtube.com/watch?v=0u7T2n2Hn04
ciao.

fausto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.