giovedì 28 agosto 2008

La Torre



Qui tutto bene.....

(link qui, qui: Pio La Torre, qui)

AGGIORNAMENTI sulla vicenda, qui e qui.

6 commenti:

Riverinflood ha detto...

Già, amarissimamente già. E lo avevo "già" postato ieri un breve articolo. Siamo messi proprio "a tre tubi"! Ciao.

Pierangelo ha detto...

Ma vuoi mettere con Vincenzo Magliocco, che giustamente orde di ribelli etiopici, per niente d'accordo sulla sua intenzione di affermare il dominio civile di Roma su lontane contrade non ancora occupate, gli fecero il culo a lui e allo scarso manipolo di eroici compagni?

Prima o poi arriverà via Giorgio Almirante a Roma (possibilmente dalle parti delle Fosse Ardeatine), dopo il pullulare di intitolazioni a seguito dell'elezione di sindaci di AN a Corato, Grumento Nova, Giarre, Rieti, Locorotondo, San Severo, Foggia, Montecorvino Rovella, Ragusa, Lecce, Praia a Mare, Trani, Viterbo, Veglie e Santa Caterina Villarmosa.

A Bari non volevano far intitolare l'Università ad Aldo Moro, che dentro le mura del Palazzo Ateneo era stato studente e stimatissimo professore, perché era già intitolata a Benito Mussolini.

Totò Riina gongola.

fausto ha detto...

sei 'na communista e poi in aeroporto c'è già LA TORRE di controllo...può bastare!

Silla ha detto...

Che bellezza, al ritorno dalle vacanze, "ricominciare" con simili notizie. Nel '36, noi italiani, ne abbiamo combinate di cotte e di crude in Etiopia. Le stragi più efferate, però, furono opera dell'aviazione (usata in molte occasioni per bombardare il nemico con gas asfissianti). Le nostre truppe di terra non stettero certo a guardare. Con i loro mezzi corazzati ebbero l'ardire di contrapporsi ad un esercito fra i meno equipaggiati del mondo di allora. Migliaia di uomini che tentarono di opporsi alla nostra "crociata umanitaria", il più delle volte, senza nemmeno un'arma da fuoco... Forse era meglio far finta di niente. E non rinvangare quest'atroce ed immensa vergogna.

Davide ha detto...

hanno fatto un sondaggio per il cambio del nome, poi poteva generare confusione nei cittadini, caspita...

Ciao.

suburbia ha detto...

river e vedo anche ora che il tuo articolo e' stato scelto per una diretta oggi alle 11:20.
Rimando al tuo articolo, complimenti.
pierangelo bhe dai, Riina e' vivo, al massimo si puo' "sperare" in un aereoporto Mangano...
fausto cosa dicevi scusa... sono dovuta uscire un attimo a comprare qualcosa.
silla bentornato. Certo tornare e sentir pure notizie del genere non aiuta. Ciao
davide eh si'... metti che non dicevi al taxista il nome esatto dell'aereoporto chissa dove ti portava.... Ciao